Italiano  Français

Esegui ricerca

Incontro con Mario Abis «L’italiano e la rete, le reti per l'italiano»

Incontro con Mario Abis «L’italiano e la rete, le reti per l'italiano»

Comunicato Stampa DA  - 23/10/2018

XVIII Settimana della Lingua Italiana nel Mondo - AUDITORIUM RAINIER III - Dante Monaco

Venerdì 19 ottobre presso la Sala B dell’Auditorium Rainier III, introdotto dalla Direttrice della Dante Alighieri Grazia Soffici, si è tenuto alle 18.30, alla presenza di S.E. l’Ambasciatore d’Italia nel Principato di Monaco Cristiano Gallo, l’atteso incontro con Mario Abis, professore di Sociologia dei media dello IULM e Direttore generale del Centro Ricerche Makno & Consulting, intervenuto sul tema L'italiano e la rete, le reti per l'italiano.

Che valore hanno oggi le diverse relazioni con i media? Come si orienta il consumo dei contenuti mediali nell’era della convergenza? Queste le domande iniziali che si è posto davanti ad un pubblico attentissimo il professor Abis. Lo sfondo antropologico di queste trasformazioni riguarda soprattutto il valore e l’uso del tempo, il moltiplicarsi degli spazi di consumo mediale e l’aumentare del tempo che ogni individuo dedica all’altro mondo, quello virtuale.

L’oggetto osservato non è più l’individuo, ma la pratica e il contesto di fruizione del contenuto digitale. La domanda che ci si pone – sulla scorta degli insegnamenti di Marshall McLuhan “Il mezzo è il messaggio” – è innanzitutto: quanto vale un contesto rispetto ad un altro o la fruizione di un contenuto su un device rispetto ad un altro (ad esempio: stare in soggiorno seduti a guardare la TV o in treno con uno smartphone)? E ancora: quali sono i livelli di attenzione, la voglia, la capacità, il bisogno, le motivazioni che spingono gli individui a passare da un device all’altro mantenendo traccia del contenuto? Chi entra in questi mondi per proporre un contenuto informativo, di fiction, di servizio o di comunicazione pubblicitaria, non deve mai dimenticare di misurare l’ecosistema mediale nel suo complesso, per determinarne ‘il valore’ dal punto di vista del potenziale di comunicazione.

Questi gli argomenti approfonditi in un’intensa lezione sul rapporto che abbiamo con la rete, quanto tempo dedichiamo ai social, ad internet, come sono cambiati i nostri atteggiamenti e le nostre abitudini e come veniamo percepiti dalla rete, noi italiani. Un approfondimento che ci lascia con qualche preoccupazione, certo, ma anche con qualche buona notizia. La ricerca conferma la comune percezione dell'Italia come Paese leader nella creazione dei migliori prodotti di design. Il “Made in Italy” è uno stile, un marchio, che rappresenta ancora oggi un fattore distintivo e di competitività per l'Italia.

 

RASSEGNA STAMPA

 

Foto Andrea Cabiale

Accredito stampa

DEMANDE D'ACCREDITATION DE PRESSE

Ufficio Stampa Dante Alighieri Comitato di Monaco

Info

+33 (0)7 61 45 19 81

 E-Mail

press@ladantemonaco.com

RADIO PARTNER

Radio Montecarlo