Italiano  Français

Esegui ricerca
Eventi Culturali

La nostra attività culturale è orientata verso un impegno costante ad aderire al principio fondatore della Dante Alighieri menzionato nell’art. 2 dello Statuto: la diffusione della lingua e della cultura italiana.

Ciò ha reso la nostra associazione sempre più un luogo di incontro e di crescita culturale nel Principato. Questo impegno si è sviluppato e si sviluppa principalmente su conferenze, manifestazioni culturali e viaggi.

Nel corso dei 40 anni di attività, numerose sono state le manifestazioni culturali che si sono svolte nei teatri più prestigiosi del principato: spettacoli teatrali, film, conferenze, concerti e balletti.

Siamo sempre stati attenti a verificare la qualità delle proposte facendo appello a conferenzieri di grande competenza.

La proposta culturale della Dante di Monaco comprende i Viaggi Culturali, tours alla ricerca dell’arte e della storia, volti a conoscere, scoprire o approfondire le più belle città italiane o i piccoli borghi rimasti quasi intatti nel tempo.

SONO GASSMAN! VITTORIO RE DELLA COMMEDIA


DOCUFILM sottotitolato in inglese

MERCOLEDÌ 5 FEBBRAIO 2020 - ore 19,00
Théâtre des Variétés
- 1, bd Albert 1er – Monaco
DEGRADO E BELLEZZA


MARTEDI 14 GENNAIO 2020
Théâtre des Variétés
- 1, bd Albert 1er – Monaco

Degrado e bellezza
Mario Abis  e  Mario Cucinella

BENEDIZIONE DEL PRESEPE - Concerto “Note di Natale”

Domenica 8 dicembre 2019 ore 18,00

Chiesa di Saint-Charles 

PROGRAMMA STAGIONE CULTURALE 2018/2019
PROGRAMMA STAGIONE CULTURALE 2018/2019

Scarica qui il programma completo della stagione culturale 2018/2019!


Il filo conduttore degli eventi culturali inseriti nel programma di quest’anno non poteva non considerare la possibilità di continuare ad approfondire il discorso iniziato sulla parola e di come parola, musica e pittura siano indissolubilmente legati tramite l’immagine.

Stagioni Culturali precedenti

Per ottemperare alla missione relativa alla diffusione della lingua e della cultura italiana, in questi anni la Dante di Monaco realizzare vari cicli di conferenze che seguono per la maggior parte un unico ‘fil rouge’ di riflessione, aumentando così l'attenzione verso le nostre proposte culturali, grazie anche ad intervenenti di chiara fama.